Rottamazione & demolizione auto con fermo amministrativo

C’è l’assenza di informazioni e di spiegazioni, siamo abbandonati al nostro destino. Fermo amministrativo ipoteche ,pignoramenti, procedure esecutive e cautelari, espropriazione di beni mobili e immobili, Tutte le informazioni che necessiti per arrivare ad una decisione precisa. Demolire rottamare vendere un auto con fermo amministrativo

Agenzia Entrate Riscossione dispone il fermo amministrativo sulle auto
Nella prima fase riceviamo la comunicazione di preavviso di fermo amministrativo, siamo invitati a metterci in regola e in caso di mancato pagamento scatta l’iscrizione di fermo sulla nostra auto, ci inibiscono la circolazione regalandoci solo angoscia e profondi dolori.
Non possiamo rottamare la nostra auto, ne radiarla dal p.r.a e neanche esportarla. Qualora si vende l’auto oltre avvisare l’acquirente va sottolineato come resti in capo al debitore l’obbligo di pagare le cartelle esattoriali, e in capo all’acquirente il divieto di circolazione.
Auto in fermo amministrativo in stato di abbandono.ASSISTENZA QUANDO E DOVE SERVE

Rottamiamo auto veicoli furgoni camion camper in fermo amministrativo chiama e chiedi come ottenere il servizio qualitativo e professionale.

Per i veicoli dal 2007 in poi qualora funzionanti li recuperiamo senza nessun addebito, ci occupiamo di tutto l’iter operativo e burocratico per la demolizione con pratiche amministrative registrate e omologate al .p.r.a rilasciamo contratto di deposito custodia perizia di stato d’uso della tua auto con certificazione auto in stato di abbandono richiesta di rottamazione all’agenzia delle entrate riscossione, ove ne ricorrono i presupposti facciamo anche una valutazione!

Si valorizziamo auto con fermo amministrativo! Chiama al 327.327.5130 – 329.911.7009
AAA vendo auto con fermo amministrativo full optional..ritiro acquisto auto con fermo amministrativo…è giusto fidarsi e affidarsi a questi annunci? quale procedura per la rottamazione della tua auto? dove andrà a finire la tua auto? ma posso vendere l’auto in fermo amministrativo? cosa rischio se cedo la mia auto con fermo amministrativo? posso esportare l’auto con fermo ? posso vendere cedere un’auto con pignoramento?

ATTENZIONE: ogni azione fa fatta ponderata! prima di cedere la vostra auto in fermo fiscale fate mille domande al vostro interlocutore il quale dovrà essere molto esaustivo! Nonostante tutto non basta, accertatevi concretamente sulle referenze e attestati di stima.
Fermo amministrativo: centralino aperto 327.327.5130

ASSISTENZA QUANDO E DOVE SERVE
Chiamaci e scopri come cedere un auto con fermo amministrativo con la procedura corretta 329.911.7009

ATTENZIONE: Ritiriamo solo auto dal 2007 al 2017 per le auto antecedente al 2005 possiamo offrirvi consulenza ed eventuale servizio per la rottamazione.

ATTENZIONE: NON INVIARE FOTO DELLA TUA AUTO A NESSUNO!  Ci sono gruppi di commercianti che catturano i vostri dati con foto e visura e inserzionano annunci con la vostra vettura e ricevono acconti.

ATTENZIONE: NON ACCETTARE SUBITO INCONTRI FINALIZZATI ALLA CESSIONE DEL VEICOLO! PRIMA DI CONSEGNARE UN AUTO ESIGETE VIA E-MAIL REFERENZE DATI NOMI COGNOMI CAMERA COMMERCIO, MAI CONSEGNARE LA VOSTRA AUTO ALLA PRIMA CHIAMATA SENZA AVER PRESO LE DOVUTE INFORMAZIONI

Per quanto riguarda invece la rottamazione di un auto in fermo amministrativo, le cose per il 2017 restano invariate: la demolizione di un auto in fermo è interdetta per tutto il periodo del gravame, l’unico modo per disfarsi del veicolo e pagare il debito! Alternative per disfarsi di un auto con fermo amministrativo? La Legge impone al proprietario di un auto in fermo amministrativo a custodirla con diligenza  a proprie spese, a far cessare la circolazione e alla collocazione in un luogo non sottoposto a pubblico passaggio!
Il demolitore rifiuterà la richiesta di rottamazione auto, suo malgrado, e il pra non potrà radiare la vettura.
Qualcuno vi  suggerirà di presentare la richiesta di cancellazione auto motivandola sulla base di rilevanti danni subiti come la distruzione a seguito di incendi, manifestazioni, calamità naturali, incidenti stradali (con il veicolo fermo al parcheggio), alluvioni, incendi ecc. Si tratterebbe di cause di forza maggiore dove, però, il rischio è quello che si possa imputare al proprietario la negligenza nella custodia del mezzo. Quindi è molto importante documentare che l’evento si è verificato nonostante la cura nella conservazione dell’auto da parte del titolare. L’alternativa è usufruire di un servizio di custodia e posteggio di auto in fermo amministrativo a vostre spese.
Esportazione: L’esportazione di un auto con fermo amministrativo è vietata e sanzionata, la contestazione è: esportazione illecita di veicoli all’estero, qualora si affidasse la propria auto, e colui la porterà all’estero , a livello amministrativo rimarrete incagliati in quanto non potreste mai e poi mai effettuare la radiazione targhe, la cancellazione del veicolo a vostro nome, e avreste sempre il bollo sulle vostre spalle, oltre al pensiero che la vostra auto sta circolando in un altro paese a vostro nome.
Ho trovato in internet un commerciante sono sicuro della cancellazione: non esiste la cancellazione si può chiedere al pubblico registro la perdita di possesso, una formalità amministrativa che attesta che il corrente proprietario non ne ha più l’effettivo possesso, ma questa richiesta di formalità va comunque motivata.
Perdita di possesso cos’è? Come dicevamo è una formalità che attesta che non siete più in possesso della vettura con giusta motivazione. ATTENZIONE: va chiarito che comunque la perdita di possesso non altera la proprietà del veicolo, essa rimane infatti sempre intestata a voi nei registri del p.r.a, con la nota riportata in calce perdita di possesso, per cui in caso di multe infrazioni stradali tramite la targa del mezzo si risalirà all’effettivo proprietario anche se si è provveduto alla perdita di possesso. Consigliamo caldamente di non affidare la vostra auto al primo commerciante che scoprite in internet e di effettuare un’accurata ricerca sul vostro partner a cui affidate il mezzo, fate domande inerenti al problema e se il vostro interlocutore sarà stato esaustivo è la persona giusta ma dovrà darvi tutte le garanzie del caso. Conclusioni: la perdita di possesso è lo sgravio fiscale cioè non paghereste più la tassa di proprietà.

ATTENZIONE:
potreste inciampare e avere dissapori con pseudo demolitori commercianti di auto che si professano professionisti da 20 anni, ma, vi basterà fargli 2 domandine inerente al problema e capireste subito la scarsa preparazione, costoro mirano esclusivamente al profitto che potranno costruire sulla vostra vettura! E per ultimo e non meno importante esportano l’auto in fermo amministrativo all’estero a vostro nome, facendo cadere la responsabilità penale addosso a voi! Prima di cedere un auto con fermo amministrativo chiama al numero 329 45 11 900

Acquistiamo auto in fermo amministrativo e paghiamo noi il tuo debito! Qualora ci fossero i presupposti interveniamo sul tuo debito ci accolliamo tutti gli oneri derivanti dalla gestione della tua auto e dalle cartelle esattoriali, vi risolleviamo da una situazione debitoria  qualora l’entità del fermo non superasse il valore commerciale, ma abbiamo anche la soluzione qualora l’importo del fermo amministrativo superi il valore commerciale del mezzo bloccato, noi lo recuperiamo ugualmente e lo valoriziamo il giusto!
L’azienda effettua il recupero delle auto ferme sinistrate, auto con motore fuso dal 2006 al 2016 , auto con fermoamministrativo, con l’obiettivo di raggiungere il riciclaggio di tutti i componenti ancora sicuri e riutilizzabili: ogni ricambio viene infatti controllato e revisionato al fine di reintrodurlo nel mercato automotive in totale sicurezza, secondo tutti gli standard oggi in vigore.
Puoi raggiuncerci con un primo contatto telefonico informativo al 329.45 11 900 oppure 329.911.7009

Offriamo servizi di soccorso stradale recupero auto veicoli servizio di custodia e posteggio di auto con fermo amministrativo offriamo consulenza legale e amministrativa in merito al fermo auto fiscale, consulenza automobilistica, ritiriamo e acquistiamo auto non necessariamente in fermo amministrativo.

Fermo amministrativo auto: Equitalia chiude ma non libera le auto Legge di stabilità 2017
Confermata la rottamazione di Equitalia, e anche la sanatoria delle cartelle esattoriali con cui, secondo Renzi, verranno recuperati 4 miliardi di euro. Con la nuova voluntary disclosure, anch’essa confermata per il 2017, sono attesi altri 2 miliardi di euro.

Legge di Stabilità 2017: addio ad Equitalia
L’approvazione della Legge di Bilancio porterà all’abolizione di Equitalia. Questa passerà sotto il controllo dell’Agenzia delle Entrate, quindi non sarà più un ente privato a riscuotere le somme evase dai contribuenti, ma un’agenzia pubblica chiamata Equientrate.
Legge di Stabilità 2017: condono interessi Equitalia
Nella Legge di Bilancio è stato inserito il condono Equitalia sugli interessi di mora, sanzioni e aggio di riscossione. Il condono Equitalia, che come abbiamo appena visto cambierà nome in Equientrate, coinvolgerà circa 3 milioni di contribuenti con l’obiettivo di contrastare l’evasione fiscale.
Il condono di sanzioni e interessi di mora, però, sarà previsto solamente per quei contribuenti che decidono volontariamente di pagare le cartelle di Equitalia a rate e solo per gli importi evasi inferiori ai 100.000 euro.
15.07.2017 Tutti i fermi amministrativi vengono gestiti da Agenzia Entrate Riscossione